Festival Dantesco

Vai ai contenuti

Menu principale:

 8 edizioni nazionali, 2 toscane  /  3.000 partecipanti  /  Trieste, Bassano del Grappa, Treviso, Saronno, Novi Ligure, Prato, Firenze, Siena, Grosseto, Assisi, Roma, Napoli, Matera, Cosenza, Siracusa


     


Dante in scena: questo, in sintesi, il Festival Dantesco.
Un Concorso Nazionale riservato a giovani
attori, registi, danzatori, musicisti e artisti visivi.

Organizzato da Xenia, diretto dal regista Paolo Pasquini e dall'attrice Agnese Ciaffei, il Festival nasce nel 2010 con il Patrocinio della Società Dante Alighieri e di altre prestigiose istituzioni, e ha dato vita a 8 edizioni nazionali e a 2 edizioni toscane, coinvolgendo 3.000 partecipanti  da Trieste, Bassano del Grappa, Treviso, Saronno, Novi Ligure, Prato, Firenze, Siena, Grosseto, Assisi, Roma, Napoli, Matera, Cosenza, Siracusa. Nella primavera del 2019 giunge alla sua nona edizione nazionale, all'interno della programmazione del Teatro Palladium di Roma, in collaborazione con l'Università Roma Tre.

Hanno sostenuto il Festival Dantesco, tra gli altri:

  • Giulio Andreotti Presidente Onorario della Casa di Dante in Roma

  • Francesco Sabatini  Presidente Onorario dell'Accademia della Crusca

  • Luca Serianni  Vice Presidente della Società Dante Alighieri

  • Alessandro Masi  Segretario Generale della Società Dante Alighieri

  • Giulio Ferroni  Professore Emerito Università La Sapienza di Roma

  • Francesca Cantù  Professoressa Università Roma Tre

  • Aldo Onorati Società Dante Alighieri

  • Albino Ruberti Amministratore Delegato di Zètema

  • Francesco Antonelli Presidente Biblioteche di Roma

  • Paolo Masini Assessore Politiche Scolastiche Comune di Roma

  • Ileana Izzillo  Vice Presidente Municipio Roma XI

  • Giovanni Perrone  Accademico degli Oscuri

  • Giovanna Boggio Robutti  per Patti Chiari

Torna ai contenuti | Torna al menu